Reiki della Nuova Era 

Simbolo-Reiki-OLD 2.jpg
 

In ogni istante puoi trasformare la realtà 

Quando ho incontrato il REIKI la mia esistenza si è trasformata. Già da tempo avevo portato nella vita l'idea che ogni individuo è artefice della sua realtà sia essa favorevole che avversa. Il Reiki mi ha comunicato da subito un'ampiezza di respiro e sollievo: mi ha tolto quel senso di oppressione derivato dall'esigenza che per rimanere sulla cresta dell'onda fosse necessario contare esclusivamente sulle proprie forze e capacità. 

Praticare Reiki mi ha ri-messo in contatto con la fonte della vibrazione cosmica che tutto alimenta: non mi sento più solo, so che posso sempre contare su un "Intelligenza" superiore che supporta tutti i disegni dell'universo. La via del Reiki è esistita, esiste e continuerà a farlo indipendentemente dalla presenza dell'uomo. 

Io sono innamorato di questa pratica: è avvenuto grazie ad incontro fatto di leggerezza e semplicità. Il Reiki è anche presenza, ascolto e verità: quella verità che solo il grande fluire ti può portare. 

Per questo e per altri motivi nel tempo ho voluto il titolo di Master. Ricevendo questo riconoscimento ho capito che ero pronto a "iniziare" altre persone che a loro volta stanno cercando un mezzo semplice e concreto per occuparsi di sé e degli altri con grande efficacia.

Tengo corsi in Italia con Jlenia Adain insieme portiamo sia l'energia maschile che quella femminile: scopri dove e quando potrai ri-appropriarti di questa meravigliosa tecnica nell'angolo degli Eventi.